Home

Finalità

Location

Programmazione

Storia,
bibliografia,
artisti,
critici


Gallerie,
associazioni,
centri culturali




 

AR.RI.VI (Archivio Ricerca Visiva) è una associazione culturale no profit, fondata a Milano nel 2007 da Anna Valeria Borsari, Amedeo Martegani, Ferdinando Mazzitelli, Giancarlo Norese, Marco Vaglieri, e di cui fanno oggi parte, oltre ad altri artisti, anche studiosi e giovani ricercatori. L'associazione si propone di raccogliere materiale di documentazione relativo alla ricerca visiva, in Italia, negli anni Settanta e Ottanta; e questo al fine sia di fornire elementi di studio a quanti interessati, sia di evidenziare come tra questi due decenni, che normalmente vengono contrapposti, esista invece una continuità rilevabile nell’opera di molti. Gli artisti stessi, come i critici ed i galleristi, quando è possibile, vengono invitati a collaborare alla creazione di questo archivio fornendo immagini fotografiche, libri, cataloghi, video e ricordi. L’archivio è collegato a quelli di varie associazioni culturali, fondazioni, e istituzioni, nazionali ed internazionali, oltre a quelli di singoli artisti.

Oltre all’Archivio, in parte cartaceo e in parte digitale, costantemente in progress, oggetto di frequenti consultazioni da parte di giovani, studenti e studiosi, l’associazione ha organizzato e continua ad organizzare incontri, mostre, presentazioni di libri, coinvolgendo diverse generazioni di artisti e di fruitori.

La storia, o comunque la conoscenza delle opere di un passato recente, diviene così un fondamento per la comprensione del presente e l’elaborazione del futuro. La tematica della ricerca, sia nell’ambito dell’arte visiva, sia in quella di altre declinazioni del vedere (fotografia, reportage, ecc.), è qui centrale, come è privilegiato il confronto con discipline diverse per rinnovare gli strumenti di decodificazione delle immagini.